“The Pale Blue Dot” – Carl Sagan

In occasione della giornata mondiale della Terra, una delle più poetiche riflessioni sull’universo e sull’umanità scritte dall’astronomo Carl Sagan, ispirata da un’immagine scattata dalla sonda Voyager 1, così lontana nel suo viaggio che la nostra Terra risulta poco più di un pixel nell’immensità del cosmo.

“Visioni del futuro”

“L’immaginazione è la nostra finestra sul futuro. Alla NASA / JPL ci sforziamo di essere audaci nel portare avanti il confine del possibile in modo che un giorno, con l’aiuto delle nuove generazioni di innovatori ed esploratori, queste visioni del futuro possano diventare una realtà. Mentre guardi attraverso queste immagini di destinazioni fantasiose, ricorda che potrai essere anche tu un architetto del futuro.”

Link originale ed immagini

grand_tour-NASA_POSTER-designplayground.jpg