Cervello: emisfero destro vs emisfero sinistro

paint-72dpi

La parte anteriore del cervello è divisa in due emisferi: emisfero destro ed emisfero sinistro. Pur essendo strettamente connessi tra loro, ognuno presenta significative differenze funzionali.

L’emisfero sinistro è quello più “razionale” se vogliamo; dedito alla logica, all’elaborazione di informazioni, si occupa anche dei calcoli e dei processi linguistici. Possiede una percezione analitica della realtà.

L’emisfero destro, invece, è l'”artista”: in esso prevale l’istinto, la creatività, la spiritualità. E’ la sede delle reazioni emotive e della memoria, percepisce e pensa in modo olistico non affidandosi, come accade nel sinistro, ad una percorso più lineare.

E che succede a chi è abile nel pensiero creativo?

Il creative thinker ha  un metodo/processo creativo ed usa entrambi gli emisferi!!!
—
—Nel processo creativo l’emisfero sinistro si sintonizza sui fatti, raccoglie le informazioni, le analizza. —
Il destro tende a fluire attorno alle idee, fa incubare le informazioni, fa partire le libere associazioni, sviluppa le intuizioni.
—
—E’ la fase produttiva delle idee, quella creativa vera e propria.
——Poi entra in scena di nuovo il sinistro, che valuta le possibili soluzioni e le attua.
—
La creatività, insomma, si deve ad una collaborazione efficace ed efficiente tra i due emisferi.

Fonte

Sei curioso di scoprire quale emisfero del tuo cervello è dominante?

Completa questo test in pochi secondi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...